Usi del CBD A cosa serve il CBD?

È noto da diversi studi scientifici che il CBD è benefico per molteplici ragioni. Abbiamo un altro articolo più lungo che parla delle proprietà dell'olio di CBD. In questo post tratteremo le 4 condizioni più note tra i benefici del CBD e proporremo dei modi per assumerlo per ognuna di esse.

4 usi più popolari cbd 4collectors 1

Principali usi del CBD

  • Ansia
  • Dolore
  • Insonnia
  • Depressione

CBD per l'ansia

L'ansia è una delle condizioni più popolari nel mondo occidentale. Può avere sintomi diversi e colpisce ogni persona in modo diverso. Anche se sono presenti sintomi più frequenti di altri, come la sensazione di mancanza di ossigeno, la tachicardia e la sensazione di disagio e mancanza di motivazione.

Le dosi di olio di CBD per alleviare i sintomi o lo stress sono generalmente basse, anche se come diciamo questo è variabile per ogni persona. Per l'ansia più ricorrente che è presente durante la giornata, possiamo assumere 3 o 4 dosi durante il giorno in piccole dosi per alleviare la sensazione di disagio. Possiamo aumentare gradualmente questa dose a poco a poco per alleviare i sintomi.

Occasionalmente, l'olio di CBD può essere utilizzato per crisi più gravi o aumentare la dose se abbiamo un'ansia più pronunciata. Oltre a fare un colpo di rinforzo in attività o situazioni in cui sappiamo che può essere innescata un'ansia più evidente.

Un modo possibile per assumere il CBD è la prima cosa al mattino a basse dosi e un'altra dose dopo un pasto. Non è consigliabile abusare dell'olio e dovresti sempre prenderlo con cautela e informare il tuo medico di base per verificare le opinioni di un professionista. Ricorda che l'effetto del CBD ingerito richiede solitamente dai 30 ai 60 minuti per avere effetto.

CBD per il dolore

Per l'uso degli oli di CBD per il dolore, è necessario comprendere che il tipo di dolore, la posizione, la persona e la percezione del dolore variano in modo significativo in ciascun caso.

Possiamo mettere come esempi un lieve dolore muscolare dopo un allenamento, un'artrite di basso grado, dolori articolari in generale o un lieve dolore lombare. Può essere utilizzato anche per il dolore più intenso, aumentando l'assunzione e la dose per alleviare i sintomi.

Va notato che i benefici dell'olio di CBD non sono istantanei e che dobbiamo lasciar trascorrere diversi minuti per notarne gli effetti. In alcuni casi, sono necessari più colpi e la dose necessaria deve essere ben identificata per notarne i benefici.

Ha un grande potere antinfiammatorio, però bisogna tenere conto che sono sostanze naturali e hanno bisogno di tempo per agire. Per il dolore localizzato, puoi anche usare il Unguenti al CBD. I balsami agiscono sulla pelle e vengono assorbiti rapidamente.

CBD per l'insonnia

Ci sono diversi studi che indicano che il olio di cbd migliora la qualità del sonno e allunga la durata del riposo. Va notato che per poter entrare davvero in un sonno profondo abbiamo bisogno di dosi più elevate rispetto, ad esempio, al dolore lieve. Queste dosi per migliorare e allungare il sonno sono generalmente di circa 20 mg di CBD. Qui puoi vedere i dosaggi per l'olio di CBD 4Collectors. Dosi da 10 a 20 mg di CBD dovrebbero essere sufficienti per avere un effetto sedativo e miorilassante che aiuta ad addormentarsi, anche se come abbiamo già spiegato, questo può essere molto variabile a seconda della persona che lo consuma.

CBD per la depressione

L'olio di CBD può aiutare a controllare i sintomi di diversi disturbi mentali e influenzare direttamente l'umore.

Come con qualsiasi altro sintomo quando si usa il CBD, ognuno deve trovare la propria dose che sia efficace per loro. Vi ricordiamo che il CBD non è un miracolo ma piuttosto estratti vegetali naturali che, seppur potenti e privi di *effetti collaterali, non hanno un effetto istantaneo. La depressione stessa è già difficile da trattare e talvolta anche da identificare. Questo è il motivo per cui hai davvero bisogno di follow-up e pazienza per notare davvero i suoi effetti. Va notato che dovresti sempre consultare un professionista e in nessun caso sostituirlo con alcun farmaco senza la supervisione di un medico.

Per questi tipi di sintomi è importante iniziare con dosi basse per giorni per vedere se si notano davvero dei miglioramenti e, in caso contrario, la dose può essere aumentata gradualmente.

*Un consumo eccessivo di CBD può avere alcuni lievi effetti collaterali. Come vomito, alterazioni dell'appetito e diarrea.

Forme d'uso del CBD

Ricorda che oltre ai modi di utilizzare il CBD di cui abbiamo discusso, come olio e balsamo, ce ne sono altri due che vale la pena commentare. uno è dentro Infusi di CBD e un altro è il CBD fumato (che noi sconsigliamo perché le normative vigenti non lo consentono). Va notato che il formato di infusione è fatto meglio con i fiori che con le foglie e che il liquido utilizzato deve contenere una parte di grasso come latte o bevanda a base di noci in modo che il CBD possa aderire.

Puoi vedere maggiori informazioni su come prendere cbd in questo articolo.

5/5 - (1 vote)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SOTTOSCRIVI

Ahorra hasta un

-80% annuale

Divertiti con -10% 

Recibirás en tu mail interesante información sobre varios temas.

 Rimuovici dalla lista spam per non perdere nessuno sconto.

Puoi inviarci le e-mail per dirci cosa vuoi e parleremo :)

*Non applicabile nei pacchetti con sconto già applicato

    Carrello
    si sta per 60.00 spedizione gratuita
    Il carrello è vuotoRitorna allo Store
    Aggiungi il Grinder biodegradabile per un po' di più
      Calculate Shipping
      Apply Coupon
      Scroll to Top